Caprili

58 ettari di vigneti nella cornice mozzafiato delle colline toscane di Montalcino da cui prendono vita il leggendario Brunello e il dolce Moscadello.

L’azienda
L’azienda fu fondata nel 1965 da Alberto e Alfo Bartolommei ma senza intenzione, in un primo momento, di produrre Brunello di Montalcino.
La famiglia Bartolommei si stabilì nel Comune di Montalcino agli inizi del secolo scorso. Nel 1911, la famiglia si trasferì nel Podere Poggi, unità poderale della Tenuta Villa Santa Restituta, conducendo i terreni a mezzadria (tipica forma di conduzione toscana). I successivi anni hanno visto spostarsi la famiglia da un podere all’altro della Tenuta Villa Santa Restituta, fino ad arrivare al 1952 al podere Caprili.
La famiglia si insedia a Caprili con tutto il loro bestiame, conducendo i terreni sempre come mezzadri. Nel 1965 i Bartolommei decidono di acquistare la proprietà dai signori Castelli-Martinozzi tenutari della Villa Santa Restituta. Nello stesso anno, il 1965, impiantarono il primo vigneto, denominato ancora oggi “Madre”, da cui si ricavano i cloni per le nuove piante messe a dimora nei nuovi vigneti dell’azienda.

I Vini
L’azienda oggi si estende su una superficie 58 ettari, a sud-ovest del territorio nel Comune di Montalcino, sul pendio della collina che degrada verso i fiumi Orcia e Ombrone.
La superficie vitata è di 21 ettari di cui 17 coltivati a Sangiovese Grosso da cui si produce Brunello di Montalcino D.O.C.G., Rosso di Montalcino D.O.C. e IGT Toscana Sangiovese, 1,3 ettari sono coltivati a uve a bacca bianca Trebbiano, Malvasia, Vermentino, Viogner e Incrocio Manzoni dalle quali si ricavano tre vini: Settimia IGT Toscana Vermentino, Sant’Antimo D.O.C. Bianco e Vin Santo Sant’Antimo D.O.C. 0,6 ettari sono impiantati a Moscadello e producono l’omonimo vino: il Moscadello di Montalcino D.O.C.
Il Brunello di Montalcino Riserva è prodotto partendo da uve della vigna “Madre”; il 2010 si presenta con un colore rubino e riflessi granati. Il naso viene stimolato con frutta sotto spirito, legno e tabacco mentre alla bocca regala una potente struttura ed un tannino ancora indomito, che fa presagire alla potenziale longevità ed evoluzione di questo vino.

La degustazione
1) Degustazione Classica (10€/pers.): Il team di Caprili vi condurrà alla scoperta dell’azienda e della storica cantina e la visita si concluderà con l’esperienza di degustazione. La degustazione comprende l’assaggio di Ilex, Rosso di Montalcino, Moscadello di Montalcino e l’immancabile Brunello di Montalcino.

Durata: 1,5 ore circa.

Vota e scrivi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WooCommerce Plugin

Caprili

Da: 10,00

Podere Caprili 268
Montalcino 53024 Toscana IT
Come arrivarci